Se non avete mai soggiornato in una grotta, o in un palazzo nobiliare del Settecento,
noi vi offriamo entrambe le possibilità.

Nel cuore degli storici rioni Sassi a Matera (patrimonio mondiale Unesco), in posizione dominante e panoramica sorge dal 1756 il Palazzo degli Abati, antica dimora del Capitolo della contigua Chiesa rupestre di San Pietro Barisano, la più grande della città.
Gli eredi dell'ultimo abate, che vi dimorò fino al 1867, con attenti lavori di restauro hanno restituito l'antico splendore alla struttura, dotandola di alti livelli di comfort e servizi, rispettando al contempo l'unicità e l'originalità di ognuna delle cinque camere: due in grotta, due costruite con volte decorate ed una metà scavata e metà costruita.
Dalla deliziosa piazzetta della chiesa un'importante scala in pietra conduce al grande terrazzo panoramico, con ampie vedute sui Sassi e sull'imponente altopiano della Murgia. Da qui, ogni camera ha accesso indipendente e si contraddistingue per una diversa storia, stile, antiche funzioni e tipologia.

Le nostre Camere

Dormire nella storia
Vedi le camere

Alla scoperta di Palazzo degli Abati

Un viaggio nel tempo e nella storia

Epoche di splendore, anni di decadenza, e restauro conservativo... secoli di avvenimenti rappresentativi di una città: la storia del Palazzo degli Abati.

Scopri di più

Storie ed itinerari

Un territorio da scoprire

Le mille sorprese di un sito Patrimonio dell'Umanità "UNESCO" e le tante meraviglie poco distanti in Basilicata e nella vicina Puglia.

Scopri di più

Dove siamo

In posizione dominante e panoramica nel cuore degli storici rioni Sassi a Matera
Come raggiungerci